CONTRO CRISI E PRECARIZZAZIONE AZIONE DIRETTA RIAPPROPRIAZIONE

Roma, 19 ottobre 2013: giornata di lotta per il diritto alla casa e  al reddito. Sabato 19 ottobre oltre settantamila persone hanno manifestato a Roma per affermare diritti fondamentali come quelli alla casa, alla salute, al reddito. Una determinazione nuova, la voglia di affermare un futuro diverso, mettendo al centro del conflitto i bisogni reali della gente. L’assoluta incompatibilità di intere generazioni con le grandi opere inutili come la TAV o gli F-35.  La rivendicazione delle occupazioni delle case lasciate sfitte come risposta concreta e necessaria ad un bisogno materiale sempre più spesso negato. La questione del Reddito non più agitata come una bandiera ideologica, ma vissuta in pratiche materiali di riappropriazione.

Una netta contrapposizione di piazza alle istituzioni e allo Stato, blindati di fronte a quello che effettivamente è per loro un vero pericolo, non di ordine pubblico, ma di ordine sociale: la determinazione da parte di starti di popolazione sempre più vasti ad unirsi per smettere di pagare la crisi.

Questi i contenuti espressi nella giornata di Roma, nonostante i media abbiano tentato di seppellirla, prima sotto una cappa di criminalizzazione, poi di silenzio. La partecipazione di massa a quella giornata è la risposta chiara e concreta alle politiche di austerità e di devastazione da parte di chi vive i territori e i quartieri.

L’emergenza abitativa, il caro affitti, la privatizzazione del patrimonio immobiliare pubblico sono  i temi che abbiamo portato alla manifestazione di Roma e contro cui lottiamo quotidianamente nei quartieri.

Attraverso lo sportello di lotta per la casa ci organizziamo per difendere e riappropriarci del diritto alla casa, su cui continuano a  speculare banche, immobiliari e politici.

Le nostre armi sono la solidarietà e l’autorganizzazione: chi resta solo perde la sua casa e i suoi diritti; lottando insieme possiamo cambiare non solo la gestione del patrimonio immobiliare milanese ma anche la società in cui viviamo.

SPORTELLO CASA: ogni martedì dalle 18:00 alle 19:30 in via dei Transiti 28

PER IL BLOCCO DEGLI SFRATTI E L’ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI POPOLARI

Centro Occupato Autogestito Transiti 28, via dei Transiti 28, MM1 – Pasteur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *